in

Ho paura di dirti che ti amo

Ho paura di dirti che ti amo, ho paura che quelle parole escano dalle mie labbra e mettano fine a quello che abbiamo. Ho paura, perché l’amicizia tra noi è un legame unico che abbiamo costruito nel corso degli anni e nonostante le difficoltà.

Quelle due parole che ho detto tante volte, senza mai crederci davvero, erano più per affetto che per amore vero. Ora capisco che quando si prova veramente quello che si esprime a parole, compare la paura, perché quelle due parole riflettono un parte di noi che mostra come siamo in realtà.

Ho paura, ma so che ti amo, perché ogni volta che sfioro il tuo viso, mi viene la pelle d’oca; ogni volta che ti vedo, sento le farfalle nello stomaco; ogni volta che ti ascolto parlare, la tua voce mi accarezza l’anima come la leggera brezza di primavera accarezza le foglie degli alberi.

La verità non rovina mai un’amicizia vera

Ci ho messo tempo a capirlo, ma so che ti amo, per il modo in cui mi fai ridere di fronte alle difficoltà, perché sai che il silenzio è parte della fiducia che ci lega e fa sì che la sola nostra presenza sia sufficiente a dimostrare quanto valiamo. Ma, soprattutto, ti amo perché mi conosci come sono e accetti il mio lato più oscuro senza esitazioni.

Per questo so che si tratta di un sentimento autentico, perché non ci idealizziamo, ci conosciamo davvero. La tenerezza che dimostriamo, quella vicinanza che abbiamo, dimostrano che l’affetto tra noi è reale e nel mio caso l’affetto si è trasformato in amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il passato è passato

Dall’amore all’odio, non c’è che un passo?