in

Linguaggio del corpo di un uomo innamorato

È risaputo che gli uomini siano in linea di massima più riservati rispetto alle donne. Sebbene ci siano stati numerosi cambiamenti rispetto al passato, molti si sentono tutt’ora un po’ imbranati nell’esternare le proprie emozioni. Ecco allora che il linguaggio del corpo può essere molto importante, infatti può rivelarci quello che il partner non sa esprimere a parole.

Del resto le persone comunicano di continuo. A volte a parole, altre usando codici diversi. Per questo spesso possiamo capire molto di più osservando i gesti di una persona che limitandoci ad ascoltare le sue parole. In tal senso, il linguaggio del corpo di un uomo innamorato presenta delle caratteristiche particolari che proveremo a descrivere.

Il linguaggio del corpo è senz’altro più spontaneo, anche se non privo di ambiguità (sebbene essa dipenda in gran parte dall’occhio dell’osservatore).

D’altro canto, l’amore è un sentimento che, per quanto intenso possa essere, riesce spesso a limitare la nostra capacità di esprimerci, cosa che non succede invece con il linguaggio del corpo. Ecco quali possono essere i segnali inviateci dal linguaggio non verbale di un uomo innamorato.

Caratteristiche del linguaggio del corpo di un uomo innamorato

Lo sguardo rivela sempre qualcosa

L’amore si riflette sempre nello sguardo. Quando l’oggetto della nostra attenzione ci piace, ci attrae, ecco che ci brillano gli occhi. Ci concentriamo talmente sull’oggetto dei nostri desideri e, così, le ghiandole lacrimali sono maggiormente stimolate, producendosi il famoso luccichio.

Questo non è però l’unico segnale da prendere in considerazione. Uno degli aspetti rivelatore sui sentimenti di un uomo è il suo sguardo fisso. Quello sguardo che ci segue ovunque, che ci accompagna quando ci allontaniamo e sembra cercarci sempre tra la folla. Uno sguardo che non riesce a concentrarsi su nient’altro, da quando arriviamo a quando ce ne andiamo, e per tutto il tempo che passeremo insieme.

Osservare le labbra è un altro segnale. Non importa se stiamo parlando o meno, un uomo esprime interesse nei nostri confronti guardandoci le labbra.

I sentimenti di un uomo innamorato sono dipinti sul suo volto

ulteriori gesti rivelatori dell’interesse di un uomo possono essere percepiti guardando il suo volto. Per esempio, sollevare le sopracciglia. Se le inarca leggermente, ma spesso, questo gesto è da interpretare come un chiaro segnale di interesse.

Lo stesso si può dire del sorriso, un elemento che anche nelle donne ha lo stesso significato. Quando siamo innamorati, è impossibile non notare quel sorriso ebete stampato in faccia e che non riusciamo proprio a nascondere. È un sorriso spontaneo e costante. Nasce dalla sensazione di piacere e benessere che la compagnia della persona amata ci provoca.

Quando un uomo è innamorato, a volte ripete inconsapevolmente la mimica facciale dell’altra persona.

Altri gesti rivelatori

Quando un uomo si sente attratto da qualcuno, metterà in atto una serie di gesti inconsapevoli legati al suo aspetto fisico. Per esempio, avrà i capelli sempre in ordine; senza accorgersene, si sistemerà la cravatta, la giacca o un altro indumento nel momento esatto in cui la persona amata farà la sua comparsa. Si tratta di un modo per prepararsi, un tentativo di risultare attraente.

Un altro gesto frequente è quello di appoggiare la mano sulla schiena, come per guidare l’altra persona. Si tratta di un gesto con radici ataviche, che può essere interpretato come un segno di possesso. Quale sia la percentuale di questa componente è espresso da quella mano che sfiora all’altezza della vita.

Un altro fattore da notare è che quando parla, tende a inclinarsi verso la persona a cui è interessato. Ma anche portare indietro le spalle e spingere il petto in fuori, quasi a volersi ergere. Si tratta di una posizione di rafforzamento. Si prepara a lottare per ciò che vuole. Da seduto, invece, per esempio a cena, potrebbe giocare con il tovagliolo o le posate, nei momenti in cui non terrà gli occhi incollati addosso.

Spesso un uomo innamorato si esprime tramite il linguaggio non verbale qui descritto. Da questi gesti traspare ammirazione, interesse, attrazione. Un uomo ama davvero quando ascolta, supporta ed è sensibile ai desideri e ai bisogni della compagna.

La mente è meravigliosa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sacrifici in amore: una condotta che consuma

Volere non è sempre potere