in

Il partner chiede troppo? 6 indizi per scoprirlo

Anche se in virtù della relazione potrebbero sembrare gesti d’amore, ci sono certi atteggiamenti che non dovremmo permettere al partner per il bene della nostra salute mentale ed emotiva

Amate il vostro partner al punto di fare qualsiasi cosa per lui? È vero che in un rapporto di coppia si cerca sempre di migliorare, ma ci sono alcune cose indicano che il partner chiede troppo.

Non ci credete? Continuate a leggere per scoprire quando dovete stabilire dei limiti e non permettere all’altra persona di prendere il controllo della relazione obbligandovi a fare cose che non dovrebbe mai chiedere. Ecco quando il partner chiede troppo.

Cose che il partner non dovrebbe mai chiedere

Perché il rapporto di coppia funzioni nel migliore dei modi, ci sono cose che il partner non dovrebbe mai chiedervi di fare.

Tutti i punti di cui vi parleremo sono aspetti che hanno a che vedere con la salute fisica ed emotiva.

1. Cambiare per essere un’altra persona

Una delle prime cose che il partner non dovrebbe mai chiedervi è di abbandonare la vostra essenza per trasformarvi in un’altra persona.

Il discorso è lo stesso se vi chiede di cambiare colore di capelli o se mostra apprezzamento per come si comportava la ex fidanzata: non avete motivo di Cambiare se non lo volete.

Il partner deve rispettare la vostra essenza e amare la persona che siete e voi dovete rispettare la vostra persona, le vostre paure, le vostre sfide e la vostra storia.

  • L’unico caso in cui si accetta che il partner suggerisca un cambiamento è quando questo ha a che vedere con un fattore che vi sta danneggiando o facendo del male in qualche modo.
  • Ad esempio, se siete persone molto negative o avete abitudini negative, allora potete accettare il suggerimento del partner di migliorare.

Tuttavia, deve rimanere un consiglio, voi non dovete mai sentirvi in obbligo di seguirlo. Dopo tutto, se una persona non vi ama per quello che siete, forse non è quella giusta.

2. Rinunciare ai vostri sogni

Il partner non dovrebbe mai chiedervi di rinunciare alle cose che sono per voi fonte di motivazione.

Ci sono molte donne che abbandonano la vita lavorativa per la maternità o altri cambiamenti.

  • Si tratta di una soluzione valida se hanno parlato con il partner e sono giunte alla conclusione di essere più felici così o che questa scelta li farà crescere insieme.

Il problema sorge quando il partner decide per voi che un sogno o un traguardo non è importante o necessario. Rischiate di cadere in una situazione di controllo eccessivo che non è per niente salutare.

3. Portare la vostra sessualità a un livello che vi fa sentire a disagio

Un’altra cosa che il partner non dovrebbe mai chiedervi è di oltrepassare i vostri limiti per quanto riguarda la sfera dell’intimità.

Tutti abbiamo dei limiti e delle preferenze in ambito sessuale, che esploriamo a mano a mano che acquistiamo fiducia nell’altro.

  • Questo non significa che il partner possa obbligarci a riproporre atti, posizioni o cose che non ci attraggono. Oltre a non godere del sesso, la relazione ne risente perché questa è una forma di violenza.

Ovviamente, può esporre i propri desideri e timori e insieme potete provare a superare i vostri tabù o limiti. Il segreto sta nel prendersi il tempo necessario e nel fare solo ciò che vi fa sentire a vostro agio.

4. Allontanarvi dai vostri cari

Mantenere una rete di connessioni solide è vitale per tutti. Perciò, la persona che via ma non dovrebbe mai chiedervi di allontanarvi dai vostri cari.

Può essere che non gli vada a genio un vostro amico o membro della famiglia e lo stesso vale per voi. Non è grave.

  • Non ha, però, il diritto di chiedervi di non vedere quella persona e di dirvi di rimanere soli. Se state vivendo una situazione simile, parlate con qualcuno per escludere la possibilità di avere una relazione tossica.

I partner violenti allontanano la loro vittima da chiunque possa offrirle sostegno e appoggio. Fate molta attenzione e cercate di evitare questa situazione.

5. Rinunciare alla vostra privacy

Alcune persone sono convinte che in un rapporto di coppia non debba esserci privacy. Il vostro compagno/a, però, non dovrebbe mai chiedervi di rinunciare alla vostra privacy.

È accettabile che il partner abbia la confidenza necessaria per usare il vostro telefono se il suo è scarico e ha bisogno di fare una telefonata urgente. Quello che non dovreste mai accettare è che il partner controlli tutto il tempo quello che fate o con chi parlate.

  • Tenete sempre per voi password, dati bancari o qualsiasi altro tipo di informazione sensibile, a meno di non decidere diversamente.

Se volete dare al partner le vostre password, deve essere una vostra libera scelta, non fatelo perché vi sentite obbligate.

6. Prendere il controllo di tutto

Tutti noi abbiamo pregi e caratteristiche che ci rendono abili in determinate cose. Per questo è normale gestire i conti e le spese di famiglia se siete bravi in materia economica. Allo stesso modo, il vostro compagno potrebbe essere bravo in cucina.

Tuttavia, una delle cose che il partner non dovrebbe mai fare è addossarvi la responsabilità di qualsiasi cosa accada. È una cosa che vi toglierebbe energie e, prima o poi, ne sarete sopraffatti.

  • Ognuno deve avere la sua responsabilità all’interno del rapporto di coppia.

Secondo voi ci sono altre cose che il partner non dovrebbe mai chiedervi di fare?

La mente è meravigliosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lasciar andare significa capire che alcune persone fanno parte della nostra storia

Dimenticare un ex con i consigli di Walter Riso